vai alla home page di ZONA
vai al sito di ZONAcontemporanea, la vetrina dei nuovi autori
 

ZONA presenta ven 4 novembre 2016 ore 17.30
Mondadori Bookstore Sestri Ponente - Genova
TURCHIN. Poesie zeneixi 2005-2016
di Alessandro Guasoni
per la collana di poesia in genovese "E restan forme"
diretta da Fiorenzo Toso


GENOVA SESTRI PONENTE - ven 4 novembre 2016 ore 17.30
Mondadori Bookstore
(via Sestri 46) - Presentazione di

TURCHIN. Poexie zeneixi 2005-2016 [AZZURRO. Poesie genovesi 2005-2016]
di Alessandro Guasoni
ZONA 2016 - pagg 106 - EURO 11
collana di poesia in genovese “E restan forme” diretta da Fiorenzo Toso

Partecipano all’incontro
- Alessandro Guasoni, autore di “Turchin”
- Fiorenzo Toso, direttore della collana “E restan forme”
- Anselmo Roveda, autore di “Rafataggi” [Editrice ZONA]
- Daniele Caviglia, Università degli Studi di Genova
- Piero Cademartori, editore

La voce lirica e profonda di Alessandro Guasoni risuona degli echi ancestrali che dalle valli dell'entroterra corrono al mare di Liguria. La sua poesia cerca - con lo sguardo rivolto alla natura e una sensibilità che trova anima nella materia – risposte ad interrogativi umani tanto lontani quanto urgenti e prossimi. La sua ricerca volge talvolta lo sguardo all'indietro, come interrogata e attratta dal passato, talvolta in avanti, verso l'orizzonte dei naviganti, segnato di speranza e nostalgia.
 
TURCHIN di Alessandro Guasoni TURCHIN
Poexie zeneixi 2005-2016
AZZURRO
Poesie genovesi 2005-2016
di Alessandro Guasoni

ZONA 2016
pagg 106 - EURO 11
ISBN 978 88 6438 678 2


vai alla scheda completa
>>>
assaggia il libro
>>>

Alessandro Guasoni ALESSANDRO GUASONI
(Voltri, Genova, 1958)
E' sempre vissuto nel ponente genovese. Poco adatto a guadagnarsi il pane, ha inseguito le sue fantasticherie di poeta, che non gli hanno mai reso molto. continua >>>

E RESTAN FORME è una nuova collana poetica di Editrice ZONA, con la quale ha inizio un progetto di rilancio dell’espressione contemporanea in lingua genovese. Il progetto – affidato alla direzione del prof. Fiorenzo Toso, docente di Linguistica Generale presso l'Università di Sassari – punta ad assicurare uno spazio adeguato alla poesia in genovese, che si distingue dai filoni vernacolari “tipici”, da una dialettalità sostanzialmente sempre uguale a sé stessa, per recuperare consapevolmente un legame diretto con una tradizione locale – aperta agli orizzonti mediterranei e internazionali – impostata sulla sperimentazione e sulla ricerca.

La tradizione poetica e letteraria in genovese si sviluppa dal sec. XIII a oggi senza significative soluzioni di continuità, circostanza che ne fa per certi aspetti un caso unico nel quadro italiano. Essa ha costantemente accompagnato gli sviluppi del panorama artistico e del dibattito culturale ligure, proponendosi con caratteristiche in larga parte autonome rispetto alla concezione “dialettale” dell’uso scritto di una varietà regionale. Lo stesso processo di vernacolarizzazione, nel corso del Novecento e fino a oggi, non ha impedito all’espressione poetica genovese di raggiungere punte d'eccellenza, spesso rimaste poco note per una sorta di rimozione del rapporto tra la città e la propria lingua.

Le ricerche sulla letteratura in genovese sono legate, a partire dagli anni Novanta, all’iniziativa di Fiorenzo Toso, studioso del patrimonio linguistico regionale, e hanno ricostruito un panorama spesso sorprendente per qualità e impatto culturale, dalla fioritura medievale al Rinascimento di Foglietta e Cigala, dal vertiginoso barocco del Cavalli all’epica settecentesca, dai fermenti rinascenziali dell’Ottocento agli epigoni contemporanei di una cultura poetica che si caratterizza per qualità artistica e di contenuto.

Insieme a "Turchin" è in libreria, per la stessa collana
RAFATAGGI. Poexie zeneixi 1995-2015 [FRATTAGLIE. Poesie genovesi 1995-2015]
di Anselmo Roveda - ZONA 2016 - pagg 78 - EURO 11 - ISBN 978 88 6438 673 7

seguici su Facebook

Editrice ZONA snc di Piero Cademartori e Silvia Tessitore
Sede legale: Corso Buenos Aires 144/4 - 16033 Lavagna (Genova)
Tel. 338.7676020 - E-mail: info@editricezona.it - Pec: editricezonasnc@pec.cna.it
www.editricezona.it - www.zonacontemporanea.it - www.failtuolibro.it

I sigg. giornalisti e operatori dell'informazione online che desiderino ricevere - in formato elettronico - copia del volume o il kit stampa completo di una pubblicazione, possono farne richiesta inviando una email a info@editricezona.it oppure a sitessi@tin.it specificando: la pubblicazione richiesta, nome e cognome, recapiti telefonici ed elettronici e crediti professionali. ZONA si riserva di verificare tutte le richieste pervenute. Non s'inviano copie cartacee se non per particolari e motivate esigenze.

Tutti i dati personali dei destinatari
sono riservati a norma di legge e utilizzati da Editrice ZONA per la comunicazione/promozione dei propri prodotti, servizi e iniziative editoriali. Chiunque non fosse interessato a ricevere i nostri aggiornamenti a mezzo posta elettronica può restituire al mittente l'ultimo messaggio ricevuto, sostituendo la dicitura in oggetto con la parola REMOVE. Grazie della vostra attenzione e collaborazione.

ZONA / ZONA Contemporanea / Failtuolibro.it