vai alla home page di ZONA
  zona catalogo acquisti eventi librerie distribuzione

musica
narrativa
spettacolo
poesia
saggi
formazione
guide & turismo
solidarietÓ
catalogo per autori
acquista i nostri libri online su Internet Bookshop Italia
cerca la libreria pi¨ vicina a casa tua
vuoi ricevere i libri a casa tua, senza spese postali?
crediti e contatti
ufficio stampa
news
'O BOX comunicazione & servizi X musica & cultura
 
il libro / spettacolo  
EMMA DANTE. PALERMO DENTRO di Andrea Porcheddu

EMMA DANTE
PALERMO DENTRO

di Andrea Porcheddu
con interventi di
Patrizia Bologna - Goffredo Fofi -
Rodolfo di Giammarco - Gerardo Guccini - Renato Palazzi - Elena Stancanelli - Cristina Valenti
con un'intervista a Emma Dante
di Andrea Porcheddu
e Patrizia Bologna

ZONA 2010 - nuova edizione
aggiornata e arricchita
pp. 186 illustrate b/n - EURO 17
ISBN 978 88 6438 082 7

sfoglia il trailer del libro >>>

 
Il teatro della regista e autrice Emma Dante e della Compagnia Sud Costa Occidentale è esploso sui palcoscenici italiani ed internazionali nel volgere degli ultimi dieci anni. Una teoria di spettacoli che racconta una città, Palermo, e una regione, la gente che vi abita, la cultura del Meridione, ma anche il Sud del mondo, quasi un luogo dell’anima: un teatro che nasce dalla spazzatura come dai riti, dalle risate e dagli stupri, dal dolore urlato e dalle facce grottesche di una popolare Via Crucis, da modernità e arcaismo, sacro e profano.

Questo volume a più voci prova ad avviare un riflessione sulla complessità e sulla ricchezza del mondo creativo di Emma Dante, lasciando in primo luogo la parola all’artista e poi ai suoi attori, ma anche aprendo agli sguardi suggestivi e alle analisi di studiosi, critici e scrittori come Elena Stancanelli, Rodolfo di Giammarco, Gerardo Guccini, Cristina Valenti, Renato Palazzi, Goffredo Fofi, Patrizia Bologna.

Emi è un’artista intelligente, e vera, perché è capace di non distogliere lo sguardo. (Elena Stancanelli)

Il centro del corpo di Emma Dante è un punto inequivocabile, una zona nevralgica. (Rodolfo di Giammarco)

Intorno a Emma, gli habitat circoscritti e funzionali delle enclave teatrali si sono ormai lacerati liberando la percezione d’una città-mondo. (Gerardo Guccini)

L’invenzione di Emma Dante è frutto di una «rinascita»: il ritorno a Palermo, la «città natale dimenticata», dopo la formazione in continente. (Cristina Valenti)

Negli spettacoli di Emma Dante la religiosità è meno neutra, meno spiazzata rispetto al suo orizzonte naturale, connessa ai valori dell’ambiente al quale la regista attinge. (Renato Palazzi)

Emma ha radici forti e lontane, e ha commerci forti nel presente, ma con una sua libertà che ricerca l’estremo. (Goffredo Fofi)

Emma è così, silenziosa e strepitante,
vulnerabile e irruente, indulgente e irascibile. Terribili sono le voci che corrono sul suo conto,
sulla sua aggressività e sulla sua aggressione,
sulla sua maniacalità e sulla sua rabbia.
Sulla passionalità. Ed è tutto vero.
(Patrizia Bologna)

Emma Dante urla e strepita l'amarezza di chi è ai margini, denuncia le violenze e le vessazioni che si consumano, silenziosamente, nell'ombra... (Andrea Porcheddu)
 
 
assaggia il libro assaggia il libro, sfoglia il trailer >>>
cerca la libreria più vicina a casa tua cerca la libreria più vicina a casa tua
aqcuista il libro online su Internet Bookshop Italia acquista il libro online su IBS
vai alla pagina degli acquisti per ricevere il libro a casa tua
vai alla pagina dell'ufficio stampa contatta l'ufficio stampa
 
PALERMO DENTRO. Il teatro di Emma Dante, di Andrea Porcheddu

PALERMO DENTRO
Il teatro di Emma Dante
di Andrea Porcheddu

ZONA 2006 - 1a edizione
pp. 198 - EURO 19
ISBN 88 87578 36 2

  assaggia il libro spiacente, il trailer
di questo libro non è disponibile
l'autore
Andrea Porcheddu (1967), critico teatrale e giornalista, vive a Roma. Insegna metodologia della critica dello spettacolo alla facoltà di design e arti dello IUAV di Venezia, ed è direttore responsabile del bimestrale Teatro/Pubblico, edito dal Teatro Stabile di Torino. Ha collaborato con diverse testate nazionali e scrive per delteatro.it. Ha pubblicato per ZONA Palermo dentro. Il teatro di Emma Dante (2006), per altri editori L’invenzione della memoria: il teatro di Ascanio Celestini (2005), Il compagno di banquo: scritti su teatro e scuola (2002), Adriatico, manuale per un viaggio teatrale nei Balcani (2001), Casa degli Alfieri, la terra e la poesia (2001), numerosi saggi e il romanzo Piccola tragedia, in minore (2000).  
presentazioni
news
 
scopri come fare il tuo libro
area riservata ai lettori di ZONA
area riservata agli autori di ZONA
come pubblicare un libro per ZONA
area riservata ai sigg. librai
area riservata ai sigg. docenti
area riservata ai sigg. giornalisti
richiedi la newsletter
scrivi una email
 

  Editrice ZONA di Piero Cademartori - P. IVA 00021220991 - C.F. CDM PRI 58A22 C621B
via dei Boschi, 244/4 - località Pieve al Toppo - 52040 Civitella in Val di Chiana (Arezzo)     
tel/fax 0575.411049 - mobile 338.7676020 - www.editricezona.it - info@editricezona.it