vai alla home page di ZONA
  zona catalogo acquisti eventi librerie distribuzione

musica
narrativa
spettacolo
poesia
saggi
formazione
guide & turismo
solidarietÓ
catalogo per autori
acquista i nostri libri online su Internet Bookshop Italia
cerca la libreria pi¨ vicina a casa tua
vuoi ricevere i libri a casa tua, senza spese postali?
crediti e contatti
ufficio stampa
news
'O BOX comunicazione & servizi X musica & cultura
 
il libro  
LA VELOCITA' DEL BUIO di Giorgio Fontana

Giorgio Fontana
LA VELOCITA' DEL BUIO

ZONA 2011 - pp. 176 euro 16
ISBN 9788864381978

L'analisi lucida e coraggiosa
dell'ultimo ventennio italiano
a firma di un giovane intellettuale
che resiste. Perché una storia diversa è possibile.
E c'è chi la sta già scrivendo.


Guarda il videotrailer
di Maria Erica Pacileo
su YouTube
>>>
Assaggia il libro,
sfoglia il trailer
>>>

Leggi l'intervista di Barbara Gozzi
per Agoravox
>>>

Leggi la recensione di Andrea Tarabbia su Il primo amore >>>
Leggi la recensione di Leonardo Caffo su Il Mangialibri >>>
Leggi un'anteprima su Vibrisse >>>
Segnalato da Nazione Indiana >>>

 
In questo pamphlet rigoroso e viscerale, Giorgio Fontana smonta le narrazioni che da vent’anni avvelenano verità, responsabilità ed etica in Italia con piglio sicuro e disincantato, volgendo lo sguardo alla nostra storia unitaria: una serie di occasioni mancate per “fare gli italiani”, su cui il berlusconismo si è abbattuto con pesante accelerazione: alla velocità del buio, con conseguenze inedite per il destino di una
nazione e di un popolo. Ma Fontana guarda avanti: prende posto senza remore nell’ampio dibattito contemporaneo e ipotizza un futuro che tanti non riescono più neanche a immaginare.

Giorgio Fontana
- già apprezzato scrittore e giornalista - ha solo trent’anni. Ed è proprio questo elemento che conferisce a La velocità del buio un’importanza cruciale nel dibattito sull'Italia di oggi: per la prima volta in modo così ricco e articolato, un giovane intellettuale si misura con commentatori, storici e filosofi su questioni chiave per il presente e il futuro del Paese. E lo fa con urgenza civile e rigore argomentativo, senza cadere nelle trappole retoriche dell'opinionismo.

L’autore opera come un cronista non embedded su un campo accidentato, quello dell'italianità e della pretesa "mutazione antropologica" degli ultimi vent'anni. E affronta l’ampio tema della crisi contemporanea a partire dai concetti più compromessi: verità, responsabilità ed etica. Tre capi di una corda spezzata, alla quale rischia di rimanere impiccato l'intero paese. Tre capi già da tempo sfilacciati e deboli, che il berlusconismo ha reciso con la forza - del denaro, della persuasione, di un plebeismo che si è fatto potere nella sua accezione più arrogante e pacchiana - spingendo la crisi alla velocità del buio. Con la pretesa d’incarnare quell’italiano medio che ha invece plasmato a propria immagine e somiglianza. Ma l’acqua nella quale si specchia un simile Narciso è quella di un pozzo avvelenato: e non guariremo da tale veleno con la sola uscita di scena di Berlusconi. Dobbiamo fin d’ora mappare un futuro.

Fontana rivendica l’onestà intellettuale di chi è fuori dai giochi, è cresciuto quando la crisi della politica era nel pieno e reclama oggi il suo posto nel mondo. Come le ragazze e i ragazzi italiani che, dentro la scuola e le università, vedono nell’erosione delle proprie competenze il più serio e irreparabile attacco al proprio domani, ma non per questo rinunciano a immaginarlo.

La nuova storia d’Italia inizia da loro, inizia da qui.

Assaggia il libro: primo capitolo + indice + bibliografia >>>
Guarda il videotrailer del libro >>
 
 
assaggia il libro assaggia il libro, sfoglia il trailer
cerca la libreria più vicina a casa tua cerca la libreria più vicina a casa tua
acquista il libro online su Internet Bookshop Italia acquista il libro online su IBS
vai alla pagina degli acquisti per ricevere il libro a casa tua
vai alla pagina dell'ufficio stampa contatta l'ufficio stampa
 
l'autore
Giorgio Fontana Giorgio Fontana
(Saronno 1981)

www.giorgiofontana.
com
Nato a Saronno nel 1981, è laureato in filosofia e vive a Milano. Ha vinto la sezione web del Premio Sodalitas-Giornalismo per il Sociale 2011 con un articolo sulla vita in via Padova a Milano dopo i fatti del febbraio 2010. Con il reportage Babele 56 (Terre di Mezzo 2008) è stato finalista al Premio Tondelli 2009. Ha pubblicato i romanzi Buoni propositi per l’anno nuovo (Mondadori 2007) e Novalis (Marsilio 2008). Collabora con la pagina culturale di Ilsole24ore.com e con Terre di Mezzo. È caporedattore di Web Target, magazine dedicato al web marketing. Scrive anche su Wired.it, il manifesto, Playboy. Tra il 2005 e il 2010 ha condiretto il pamphlet letterario Eleanore Rigby.  
Il Campiello 2014
a Giorgio Fontana
Il Premio Campiello 2014 a Giorgio Fontana  
Con il romanzo "Morte di uomo felice" (Sellerio), Giorgio Fontana ha vinto il Premio Campiello 2014. Congratulazioni a Giorgio.
 
scopri come fare il tuo libro
area riservata ai lettori di ZONA
area riservata agli autori di ZONA
come pubblicare un libro per ZONA
area riservata ai sigg. librai
area riservata ai sigg. docenti
area riservata ai sigg. giornalisti
richiedi la newsletter
scrivi una email
 

  Editrice ZONA di Piero Cademartori - P. IVA 00021220991 - C.F. CDM PRI 58A22 C621B
via dei Boschi, 244/4 - località Pieve al Toppo - 52040 Civitella in Val di Chiana (Arezzo)     
tel/fax 0575.411049 - mobile 338.7676020 - www.editricezona.it - info@editricezona.it