vai alla home page di ZONA Ingmar Bergman. Il tempo e l'essere, di Desirée Massaroni (Editrice ZONA)
  zona catalogo acquisti eventi librerie distribuzione

musica
narrativa
spettacolo
poesia
saggi
formazione
guide & turismo
solidarietà
catalogo per autori
acquista i nostri libri online su Internet Bookshop Italia
cerca la libreria più vicina a casa tua
vuoi ricevere i libri a casa tua, senza spese postali?
crediti e contatti
ufficio stampa
news
'O BOX comunicazione & servizi X musica & cultura
 
il libro / spettacolo  
Ingmar Bergman. Il tempo e l'essere, di Desirée Massaroni (Editrice ZONA)

INGMAR BERGMAN
IL TEMPO E L'ESSERE
di Desirée Massaroni
Prefazione di Bruno Roberti

ZONA 2019
pp. 210 illustrate b/n - EURO 19,90
ISBN 9788864387987


acquista il libro online
su laFeltrinelli
>>>


 

In questo saggio illustrato si perlustra il tema del tempo che innerva il cinema di Bergman e in particolare quattro film cruciali: Il posto delle fragole, Il settimo sigillo, Il volto, L’ora del lupo. Da tale angolazione critico-teorica, nella riproduzione ossessiva dell’epopea quotidiana, gli individui che il regista rappresenta appaiono scissi tra il proprio io interiore e il mondo esterno, tra la maschera e il desiderio. La loro inettitudine a vivere si rovescia nell’interrogazione costante sul senso del tempo nel momento stesso in cui essi vivono, in una sorta di messa in abisso tra il sé sociale e la coscienza.

Parola e silenzio in Bergman cortocircuitano proprio rispetto alla biunivocità del tempo e dello spazio all’interno di una divaricazione e di una attrazione tra la presenza dell’attore portatore di parola nello spazio di durata dell’inquadratura e del primissimo piano (i monologhi e le confessioni in macchina così amate dal regista svedese) e la virtualità di una immagine che si rifrange nel tempo silenzioso delle epifanie di visione (il silenzio ovattato dei suoi incubi a occhi aperti, oppure l’enigmatica mutacità dei volti e delle loro risonanze). Desirée Massaroni mette bene in luce questo ricorrere di personaggi muti e della consistenza di “voci che guardano”, di sussurri avviluppati nel compiersi di una cerimonialità misteriosa che appare e scompare improvvisamente (per esempio nelle visioni demoniache incise in quell’ora epifanica tra luce e buio di L’ora del lupo), proprio in connessione con un sentimento di manipolazione del tempo. (dalla prefazione di Bruno Roberti)

Indice del libro
Spazio interdetto e apertura del tempo in Bergman, di Bruno Roberti
CAPITOLO 1
1.1 Il tempo che parla al cinema di Ingmar Bergman e Ingmar Bergman che parla al tempo / Passato, presente e futuro / Il tempo e l'anima
1.2 Il cinema e il tempo / Il triplice tempo e Paul Ricoeur / L’intrigo e il cinema / Fabula e intreccio nel cinema
Note
CAPITOLO 2. IL POSTO DELLE FRAGOLE
2.1 Il tempo della realtà
2.2 Il tempo dei sogni
2.3 Il tempo della memoria
Immagini
Note
CAPITOLO 3. IL SETTIMO SIGILLO
3.1 Il tempo della morte
3.2 Lo spettacolo teatrale. La diegesi nella diegesi
3.3 Lo sguardo: le allucinazioni e il tempo
Immagini
Note
CAPITOLO 4. IL VOLTO
4.1 La magia e la società come manipolazione del tempo
4.2 L’immagine della morte come creazione di verità
Immagini
Note
CAPITOLO 5. L’ORA DEL LUPO
5.1 L’ora del lupo
5.2 Il tempo dei demoni o dell’eros
In conclusione
Immagini
Note
BIBLIOGRAFIA
Testi teorico-metodologici di carattere generale
Testi teorico-metodologici sul cinema
Monografie su Bergman
Riviste
FILMOGRAFIA DI INGMAR BERGMAN

 
 
cerca la libreria più vicina a casa tua cerca la libreria più vicina a casa tua
acquista il libro online acquista il libro online su laFeltrinelli
vai alla pagina dell'ufficio stampa contatta l'ufficio stampa
 
l'autrice
Desirée Massaroni
Nata a Roma nel 1985, laureata all'università La Sapienza in teoria e interpretazione del film e in letteratura italiana contemporanea, ha conseguito un master in management di eventi. Scrive per diverse riviste specializzate, tra cui Filmcritica, Fata Morgana Web, Arabeschi, Il Verri, Alfabeta 2. Per la Federazione Unitaria Italiana Scrittori organizza eventi di cinema e cultura. Ha svolto un tirocinio presso la casa di produzione cinematografica Nacne e curato l’adattamento e la regia del video Io Traiano per la manifestazione "1900 Traiano" a Roma.

 
 
scopri come fare il tuo libro
area riservata ai lettori di ZONA
area riservata agli autori di ZONA
come pubblicare un libro per ZONA
area riservata ai sigg. librai
area riservata ai sigg. docenti
area riservata ai sigg. giornalisti
richiedi la newsletter
scrivi una email
 

  Editrice ZONA sas
via Massimo D'Azeglio 1/15 - 16149 Genova
tel 338.7676020 - email info@editricezona.it
www.editricezona.it - www.zonacontemporanea.it
www.zonamusicbooks.it -www.guidaallabuonaspesa.it
www.failtuolibro.it

ATTENZIONE Dal 1 gennaio 2018 la sede di ZONA è all'indirizzo qui indicato, mentre su molte pagine del sito appaiono ancora vecchi recapiti. Ci scusiamo dell'eventuale disagio, provvederemo quanto prima all'aggiornamento del sito in ogni sua parte. Grazie. Per altre informazioni, vai alla pagina dei crediti